Termini e condizioni

Le condizioni e i termini qui riportati, di seguito Accordo, Contratto o Termini e condizioni, si intendono tra Montecristo International OÜ con sede legale in Sakala 7, 10141 Tallinn, Estonia, Reg. n. 14898654, d’ora in poi anche definita MiradaOnline, Contraente, Piattaforma, Fornitore e/o Parte o collettivamente Parti

e

l’utente registrato sul sistema MiradaOnline con la qualifica di Cliente, definito anche Inserzionista e/o Parte o collettivamente Parti.

Se l’Inserzionista non condivide, anche solo in parte, il contenuto dell’Accordo, l’unica opzione di cui dispone è di non utilizzare i Servizi forniti da MiradaOnline.

1. Definizioni

a) Per “Inserzionista” si intende qualsiasi soggetto IVA che stipuli un Ordine inerente prodotti e/o Prenotazioni di uno o più annunci pubblicitari.

b) “Annuncio pubblicitario”: manifesto, file e qualsiasi altro materiale pubblicitario destinato ad essere pubblicato dal Concessionario in formato fisico e/o digitale.

c) “Richiesta di conferma”: si intende la richiesta di disponibilità al noleggio di uno spazio per il periodo prescelto effettuata dall’Inserzionista dalla Pagina del prodotto. La richiesta si rende necessaria nel caso in cui il Concessionario non utilizzi il sistema automatico di sincronizzazione dei calendari remoti messo a disposizione da MiradaOnline. Qualora il Concessionario ne faccia invece uso, la disponibilità evidenziata dal calendario nella Pagina prodotto è garantita e il sistema renderà possibile procedere direttamente all’Ordine.

d) Per “Contraente” si intende la Montecristo International OÜ che gestisce il servizio di MiradaOnline e che insieme al Concessionario accetta una prenotazione e/o un ordine effettuato dall’Inserzionista.

e) Per “Concessionario” si intende il proprietario degli impianti pubblicitari e/o display sui cui spazi verranno pubblicati gli annunci pubblicitari degli Inserzionisti.

f) “Quattordicina” significa 14 giorni che costituisce il periodo standard minimo prenotabile per una campagna di affissioni cartacea.

g) “Ordine” indica un documento digitale nell’area personale dell’Inserzionista, che si intende incorpori i presenti Termini e Condizioni e i dettagli concordati tra le parti: lo stato, lo spazio o gli spazi prenotati, la durata della campagna pubblicitaria, i servizi inclusi, la o le prenotazioni correlate e il totale degli importi relativi al noleggio (somma di Prezzo, Oneri, e Contributo produzione).

h) “Prenotazione” indica un documento digitale nell’area personale dell’Inserzionista, che si intende incorpori i presenti Termini e Condizioni e i dettagli concordati tra le parti: lo stato della prenotazione, lo spazio prenotato, il riferimento all’ordine, la durata della campagna pubblicitaria e i servizi inclusi.

i) Per “Termini e condizioni” si intendono i termini e condizioni qui elencati.

j) Per “Giorno lavorativo” si intendono i giorni dal lunedì al venerdì compreso, ad eccezione di qualsiasi giorno festivo.

2. Accettazione dei Termini e Condizioni

a) I presenti Termini e Condizioni si intendono incorporati nelle Prenotazioni e nei Contratti derivanti dagli Ordini per l’esposizione di annunci pubblicitari proposti dall’Inserzionista e accettati dal Contraente e/o dal Concessionario.

b) L’Inserzionista è responsabile in ultima istanza del pagamento delle campagne pubblicitarie prenotate mediante la Piattaforma al o ai Concessionari da Montecristo International OÜ e ha piena responsabilità dell’invio dei file grafici necessari all’esecuzione della campagna pubblicitaria prenotata. L’invio dei file esecutivi grafici mediante l’apposito modulo di MiradaOnline comporta la loro esplicita approvazione e il “visto si stampi”.

c) Nessun termine e condizione diversa dai presenti Termini e Condizioni o da qualsiasi loro variazione ai sensi della clausola 10 è vincolante per il Contraente, ma nulla in questi Termini e Condizioni preclude al Contraente o all’Inserzionista di accordarsi reciprocamente per iscritto. In caso di conflitto, i presenti Termini e Condizioni prevarranno.

d) Tutti gli ordini devono specificare il nome completo dell’Inserzionista, pertanto sarà possibile effettuare una richiesta di conferma, una prenotazione o un ordine unicamente effettuando l’accesso al proprio profilo Cliente sulla Piattaforma. Una volta ricevuta la conferma della prenotazione da parte del Concessionario e/o dal Contraente, l’Inserzionista avrà 7 giorni lavorativi per far giungere il pagamento a Montecristo International OÜ mediante le opzioni messe a disposizione da MiradaOnline. In assenza di pagamento, la prenotazione verrà cancellata e ogni spazio correlato reso nuovamente disponibile al noleggio. Dal ricevimento del pagamento, l’Ordine sarà considerato in ogni caso vincolante per l’Inserzionista.

e) La consegna della copia dell’inserzione non si considera effettuata fino a quando non siano stati soddisfatti i requisiti di consegna di cui al successivo punto 3 e non siano state fornite e ricevute dal Contraente le relative istruzioni di affissione.

f) L’esposizione della pubblicità verrà effettuata da ciascun Concessionario per il periodo specificato nella Prenotazione. Nel caso di affissioni cartacee, la campagna è da considerarsi validamente esposta anche al netto delle 48 ore che costituiscono per prassi la finestra di affissione.

3. Produzione degli annunci pubblicitari

a) in questa clausola:

Per “Servizi di produzione di annunci pubblicitari” si intendono i servizi di produzione fisica dei supporti cartacei, vinilici o di altro materiale sulla base dei file grafici esecutivi inviati dagli Inserzionisti, che il Concessionario si impegna a realizzare a regola d’arte.
Per “File grafico esecutivo” si intende il lavoro derivato dalla progettazione iniziale dell’Inserzionista e da questi inviato alla Piattaforma affinché il Concessionario lo utilizzi per produrre i supporti pubblicitari o, in caso di pubblicità digitale, lo carichi sul palinsesto pubblicitario per essere trasmesso sui display prenotati.

b) In caso di pubblicità digitale l’Inserzionista è tenuto a inviare il File grafico esecutivo entro e non oltre 14 giorni prima della data di inizio della campagna pubblicitaria. In caso di pubblicità analogica o tradizionale, il File grafico esecutivo dovrà essere inviato entro 28 giorni dall’inizio del periodo di prenotazione.

c) L’invio del File grafico esecutivo non costituisce Conferma della prenotazione e/o dell’Ordine, che verrà posto in lavorazione solo al momento della ricezione dell’intero pagamento da parte dell’Inserzionista, fatta salva l’eventuale dilazione proposta e approvata dall’apposito servizio della Piattaforma.

d) L’Inserzionista riconosce ed accetta che, anche in presenza di pagamento, nel caso in cui non fornisca il File grafico esecutivo entro i termini specificati nella clausola 3 (b) la pubblicità potrebbe essere esposta tardivamente.

e) Il Concessionario è responsabile per la corretta esposizione della pubblicità, ma non per la sostituzione del supporto pubblicitario in caso di furto o di danni all’impianto, se causati dopo l’affissione.

f) Se il Contraente, a fronte di un compenso stabilito, produce il File grafico esecutivo per conto dell’Inserzionista, tutti i diritti di proprietà intellettuale che ne derivano appartengono esclusivamente al Contraente che può accettare di cedere tali diritti di proprietà intellettuale concordandone il valore con l’Inserzionista.

4. Accettazione ed esposizione degli annunci pubblicitari

4.1 Il Concessionario e/o il Contraente si riservano il diritto di comunicare tempestivamente il rifiuto alla pubblicazione del File grafico esecutivo dell’Inserzionista qualora venisse ritenuto lesivo di qualsivoglia libertà o contrario ai regolamenti e alle norme di legge in vigore. L’Inserzionista potrà apportare le necessarie modifiche e rispedire il file anche se scaduti i termini di cui all’articolo 3 (b).

4.2 Fatto salvo il punto 3, tutte le campagne devono essere affisse entro 2 giorni lavorativi dalla data di entrata in vigore (finestra d’affissione). La pubblicità su affissioni cartacea e/o vinilica, sarà esposta durante i primi due giorni (dal lunedì al martedì) della settimana lavorativa che inizia con la data di entrata in vigore della campagna pubblicitaria e rimarrà in vigore fino alla scadenza della Prenotazione.

4.3 Per le Prenotazioni di campagne di affissione cartacea, che seguono un calendario nazionale predeterminato consultabile qui, qualora l’Inserzionista abbia definito l’inizio della Prenotazione in altra data rispetto al lunedì previsto dal calendario, il Concessionario e/o il Contraente si riservano il diritto di spostare l’inizio della campagna al lunedì più vicino alla data di avvio scelta dall’Inserzionista.

5. Cancellazione

a) La cancellazione dell’Ordine e della/e Prenotazione/i correlata/e avviene automaticamente se l’Inserzionista non provvede al pagamento dell’Ordine entro 10 giorni lavorativi dalla data dell’Ordine, qualsiasi modalità di pagamento abbia scelto in fase di prenotazione.

b) Qualora il pagamento sia stato già effettuato e l’inserzionista desiderasse annullare l’Ordine, si applicheranno i seguenti termini:

1) se l’annullamento viene richiesto a più di 90 giorni dalla data di inizio della campagna, all’inserzionista viene addebitato il 15% dell’importo, escluso il contributo produzione.

2) se l’annullamento viene richiesto tra i 75 e gli 89 giorni dalla data di inizio della campagna, all’inserzionista viene addebitato il 30% dell’importo, escluso il contributo produzione.

3) se l’annullamento viene richiesto tra i 60 e i 74 giorni dalla data di inizio della campagna, all’inserzionista viene addebitato il 40% dell’importo, escluso il contributo produzione.

4) se l’annullamento viene richiesto tra i 45 e i 59 giorni dalla data di inizio della campagna, all’inserzionista viene addebitato il 60% dell’importo, escluso il contributo produzione.

5) se l’annullamento viene richiesto tra i 30 e i 44 giorni dalla data di inizio della campagna, all’inserzionista viene addebitato il 80% dell’importo, escluso il contributo produzione.

6) se l’annullamento viene richiesto 29 o meno dalla data di inizio della campagna, all’inserzionista viene addebitato il 100% dell’importo, escluso il contributo produzione.

L’eventuale richiesta di cancellazione deve essere comunicata per iscritto da parte dell’Inserzionista, mediante l’apertura di un ticket indirizzato all’Amministrazione dall’area di assistenza.

6. Pagamenti

a) Le fatture vengono inviate all’Inserzionista in formato pdf all’indirizzo di posta elettronica indicato all’atto della registrazione alla Piattaforma, nel momento in cui l’Ordine passa dallo stato “in sospeso” allo stato “in lavorazione” a seguito della registrazione del pagamento.

b) Nel caso in cui l’inserzionista scelga di pagare con bonifico bancario, tale trasferimento deve essere effettuato per la somma esatta riportata dal messaggio di posta elettronica di riepilogo dell’Ordine e nella causale deve essere tassativamente indicato il numero dell’ordine. Pagamenti errati o parziali impediranno alla Piattaforma di variare lo stato dell’Ordine che verrà messo “in lavorazione” solo a saldo avvenuto, senza che possa essere attribuito al Contraente alcun addebito o responsabilità per l’eventuale ritardo di pubblicazione della campagna.

c) Il Contraente ha il diritto di annullare qualsiasi Ordine in cui il pagamento sia in ritardo dandone comunicazione all’Inserzionista e, fatti salvi gli altri mezzi di tutela in caso di violazione del contratto, di rifiutare la pubblicazione dell’annuncio pubblicitario.

7. Garanzie, responsabilità e indennità

a) Il Concessionario si assume la piena responsabilità per il rispetto dei requisiti di legge per quanto riguarda l’uso e la manutenzione di qualsiasi impianto pubblicitario in qualsiasi ubicazione, per la visualizzazione dell’annuncio pubblicitario a cui si riferisce un Ordine e la Prenotazione correlata in essere, assumendo che l’Inserzionista abbia rispettato pienamente le garanzie e gli impegni elencati nella clausola 7 (b) di seguito.

b) L’Inserzionista garantisce e si impegna affinché:

il File grafico esecutivo fornito sia conforme a tutti i requisiti di legge ed alle disposizioni delle autorità competenti in tema di pubblicità;

sarà responsabile dell’ottenimento e del pagamento delle licenze e dei consensi necessari per la pubblicazione di qualsiasi materiale soggetto a copyright contenuto nel suo File grafico esecutivo;

nessun File grafico esecutivo violerà i diritti d’autore o altri diritti o sarà diffamatorio verso terzi e l’Inserzionista dovrà avere le liberatorie relative alla raffigurazione di ogni persona riconoscibile venga raffigurata nel File grafico esecutivo;

terrà indenni il Contraente e il Concessionario da tutte le azioni, i procedimenti, i costi, i danni, le spese, le penalità, le richieste e le responsabilità derivanti da qualsiasi violazione delle garanzie di cui sopra o in qualsiasi modo in seguito alla pubblicazione di qualsiasi File grafico esecutivo pubblicato per conto dell’Inserzionista.

c) Il Concessionario, la cui decisione sarà inappellabile, valuterà il File grafico esecutivo prima della produzione e/o pubblicazione e avrà il diritto di rifiutare l’esposizione dell’annuncio o di interromperne la pubblicazione nel caso in cui:

non sia conforme sotto tutti gli aspetti alle garanzie e agli impegni dell’Inserzionista sopra descritti;

il Concessionario fosse tenuto a rimuovere da uno dei suoi impianti pubblicitari su indicazione o richiesta di qualsiasi autorità competente.

d) L’esecuzione di qualsiasi Ordine è soggetta a variazioni o cancellazioni da parte del Contraente a causa di cause di forza maggiore, scioperi, serrate, maltempo, restrizioni legali, o la perdita di qualsiasi impianto pubblicitario o ubicazione inclusi nell’Ordine. Il Contraente non sarà responsabile per eventuali danni, costi, spese, spese per l’Inserzionista a seguito di tale sospensione, variazione o cancellazione.

e) Il Concessionario è responsabile per:

1) la mancata visualizzazione o l’errata visualizzazione dell’annuncio pubblicitario a causa di negligenza o azioni dirette del Concessionario; o

2) danni al File grafico esecutivo durante il processo di produzione del materiale per le affissioni e di detto materiale dovuti a negligenza o azioni dirette degli affissatori, oppure

3) un guasto dell’illuminazione, la responsabilità del Concessionario non potrà superare il prezzo netto di noleggio per la visualizzazione di tale spazio pubblicitario per il periodo di tale mancata visualizzazione, non illuminazione, danno o visualizzazione errata e l’inserzionista deve fare ogni ragionevole sforzo per mitigare tale perdita.

f) In caso di interruzione o restrizione della fornitura di energia elettrica prevista dalla legge che impedisca l’illuminazione di tutti o di una parte degli impianti inclusi in un Ordine, il Contraente e/o il Concessionario non sarà responsabile di fornire un rimborso o un credito.

g) Qualsiasi poster o altro materiale pubblicitario in possesso del Concessionario che sia in eccedenza rispetto ai requisiti o che sia stato rimosso dall’esposizione sarà conservato per non più di 10 giorni dopo la fine dell’esposizione e potrà quindi essere distrutto a meno che l’Inserzionista non abbia comunicato per iscritto che debba essere tenuto per il ritiro.

8. Richieste di rimborso per danni, errori o mancata visualizzazione

a) Fatto salvo l’articolo 8, lettera b), il Contraente e Il Concessionario non sono responsabili nel caso in cui:

1) il File grafico esecutivo non sia stato consegnato in conformità con le condizioni di cui alla clausola 4;

2) in relazione a qualsiasi danno a qualsiasi materiale causato dal Concessionario in fase di affissione o all’errata o mancata visualizzazione di qualsiasi spazio, se il difetto viene eliminato entro 3 giorni lavorativi dal ricevimento della notifica;

3) fatta salva la clausola 7 (f), per quanto riguarda la non illuminazione (se prevista) della visualizzazione se il difetto viene eliminato entro 5 giorni lavorativi dalla notifica.

b) Tutte le richieste di rimborso devono essere presentate per iscritto all’Ufficio Contabilità del Contraente entro 30 giorni dalla data della fattura con informazioni sufficienti per consentire al Team dedicato del Contraente di prendere in considerazione la richiesta. Il Contraente non è tenuto a prendere in considerazione alcun reclamo presentato dopo la data di scadenza. Il Contraente prenderà in considerazione un rimborso solo se gli verrà notificato un difetto ai sensi della clausola 8 d).

c) Se del caso, i rimborsi saranno concordati per i singoli spazi, uno per uno per ogni giorno intero di perdita di esposizione e saranno rimborsati dal Concessionario all’Inserzionista entro un mese dall’accordo.

d) Il Concessionario non è tenuto al rimborso relativo a display difettosi, se il difetto viene eliminato entro 2 giorni lavorativi dal ricevimento della notifica ai sensi della clausola 8 b).

9. Fallimento

Se l’Inserzionista dovesse fallire o effettuare una qualsiasi cessione a favore dei suoi creditori o diventare insolvente o se venisse presentata una qualsiasi istanza di liquidazione o avviate delle trattative da parte dell’Inserzionista o da uno dei suoi creditori al fine di proporre qualsiasi tipo di concordato, compromesso o accordo che coinvolga lo coinvolga o se ci sarà una qualsiasi violazione da parte dell’Inserzionista di qualsiasi altro termine o condizione del presente contratto, allora sarà facoltà del Contraente, mediante comunicazione scritta all’Inserzionista, rescindere il contratto e/o l’Ordine senza pretesa di qualsiasi diritto di azione o rimborso.

10. Modifiche di tariffe e condizioni

a) Il Contraente si riserva il diritto di modificare le tariffe pubblicitarie o qualsiasi cambiamento materiale in uno qualsiasi del presente Accordo con un preavviso di 3 mesi mediante la pubblicazione sul sito www.mirada.online. Gli Ordini in essere, ancorché da evadere, non verranno in alcun modo interessati dalle modifiche. Qualora l’eseguire detti Ordini divenisse antieconomico per il Contraente e il Concessionario, essi si riservano il diritto di annullarli rimborsando, qualora fossero già stati pagati dall’Inserzionista, l’intero ammontare al netto dei costi di amministrazione e di incasso fino a un massimo del 5%.

b) il rappresentante del Contraente che si occupa dell’ordine di un Inserzionista non ha l’autorità di modificare i presenti Termini e Condizioni.

11. Giurisdizione

I presenti Termini e Condizioni sono regolati dalla legge della Repubblica d’Estonia e in caso di disaccordo, qualora le Parti non riuscissero a risolvere qualsiasi controversia mediante negoziati, tale controversia sarà risolta dai tribunali competenti della Repubblica d’Estonia e sarà disciplinata dalle leggi della Repubblica d’Estonia.

torna su
preloader